uffici privati in studio condiviso per freelance e startup

Uffici privati in studi condivisi: i vantaggi per freelance e startup

Gli uffici privati in studi condivisi sono una soluzione flessibile ideali non solo per freelance e liberi professionisti ma anche per le startup.

Come forse già sai, quando si apre una Start up è necessario tenere il più possibile i costi sotto controllo e partire già con un ufficio privato può essere una spesa onerosa.

I coworking oggi invece offrono delle soluzioni molto interessanti anche per le Startup attraverso gli uffici privati all’interno della struttura.

Gli uffici privati offrono diversi vantaggi, innanzi tutto permettono di avere uno spazio in totale privacy, lontano dal chiacchiericcio insistente che invece si potrebbe avvertire all’interno dello studio condiviso.

Un altro vantaggio è la possibilità di condividere l’ufficio con un proprio collaboratore e soprattutto di illustrare le proprie idee senza preoccuparsi che qualcun altro possa leggere o sentire quello che stai progettando con la tua Start up.

uffici-privati-in-studio-condiviso-monza-e-brianza

I servizi all inclusive degli uffici privati in studi condivisi o coworking

Gli uffici privati in studio condiviso sono degli spazi ideali in fase di Start Up in quanto questi permettono l’accesso a diversi servizi.

Il primo servizio è sicuramente l’ufficio privato che si può ottenere per sé e il proprio socio o collaboratore.

Inoltre molti coworking offrono la possibilità di accedere a una reception e una sala riunioni  e naturalmente a un’area break dove poter fare una piccola pausa durante il lavoro!

Ma questi sono solo alcuni dei tanti vantaggi!

Infatti, optando per un ufficio privato naturalmente avrai a disposizione in modo illimitato il wi-fi veloce, ideale per lavorare al computer in modo ottimale senza cali di linea.

Interessante infine, la possibilità di richiedere l’accesso a una sala attrezzata con un video proiettore, che ti permette di organizzare degli incontri con investitori oppure con altri soci della Startup.

Ecco come i coworking offrono a chi ha un ufficio privato degli accessi gratuiti a spazi attrezzati che altrimenti non potremmo avere a disposizione.

Coworking: la soluzione più vantaggiosa e più funzionale

Quando si deve affittare un ufficio privato i costi possono essere davvero molto ingenti.

Infatti, un ufficio, anche non in centro città, tra Monza e Brianza, può avere un costo complessivo che va da un minimo di 650€ a più di 1000€ al mese.

Non solo, spesso quando prendi un ufficio privato devi vincolarti per almeno 4 anni, poi bisogna considerare anche i costi accessori.

Infatti, l’affitto non è l’unico costo, ma bisogna considerare anche i costi per la luce, l’adsl, le pulizie, il condominio (se l’ufficio si trova in una palazzina), ecc…

Quando opti per un ufficio privato in uno studio condiviso hai la possibilità di pagare un prezzo che solitamente va tra i 350€ e i 650€ euro circa al mese, e che se condiviso con il proprio socio o collaboratore pertanto si dimezza.

Infatti, devi considerare che inclusi nel costo mensile trovi praticamente tutto a partire dalla luce, sino alle pulizie e naturalmente alla connessione internet wi-fi.

Ecco perchè se sei alla ricerca di un ufficio privato la soluzione in uno studio condiviso o coworking può fare al caso tuo.